Psicologia

Auguri, Papà

Se festeggiamo il papà ci sarà un motivo. Fare festa a qualcuno vuol dire che è una persona importante.
Il papà. Il padre.
Figura fondamentale nella vita di una persona e maggiormente di un bambino. Colui che guida, che corregge, che dà delle norme, intese come confini indispensabili anche per sperimentare la trasgressione. Un rifugio, una sicurezza, un aiuto. Ma anche dispensatore di affetto, tenerezza, comprensione. Nell’attuale società liquida, che non ci aiuta a definire figure, ruoli e confini, si corre il rischio di spersonificare un ruolo fondamentale da interiorizzare che ci accompagni per la vita. E cosi ì papà diventano “mammi”, amici, fratelli. La sfida del nostro tempo è quella di riappropiarsi di identità perse, di integrare al meglio aspetti apparentemente opposti, di regalare tempo e spazio, anche interiore, a chi stà costruendo un identità, valoriale ed emozionale, basata su figure di riferimento solide e autorevoli.
Auguri, papà.

Previous Post Next Post

You Might Also Like